Fantabike 2020: la squadra più bella e ignorante del gioco



Come ogni anno creiamo la squadra più ignorante possibile per il Fantabike. Per le discese, dopo anni che prendevamo paracarri che manco Ivan Basso bendato, abbiamo scelto Bonifazio. Per le volate: il fagiano Teunissen che zitto zitto ha fatto tappa e maglia al Tour de France, il “turista per sempre” Cavendish e bomber Bennett. I picchia duro Haller e Lopez per quando si mette male, mentre per le foto di rito andiamo con Daniel sorriso Martin. Per le classiche si punta tutto su “Alza le braccia al cielo Bettiol” che dovrebbe essere la frase dell’anno insieme a “Chi vive sperando, muore cagando” di Sagan. Ah chiaramente Peter è dei nostri, affiancato dalla truppa giapponese: Arashiro e Beppu, colonne portanti della nostra squadra al Fantabike 2020. Per la rubrica del W la F_ga, presenti De Gendt, Maestri e Frapporti: all’attaccoooooo! Sciabolatore ufficiale alle nostre feste è Masnada, mentre il nutrizionista sarà Hansen, dieta esclusivamente a base di birra.

Per le salite puntiamo sul mai banale Ciccio Uran ed Esteban Daygum Protex Chaves, quest’ultimo anche perché arriva da stagioni difficili e a noi emoziona sempre. A proposito di sfortuna, benvenuto a Pozzovivo, vincitore della Sfiga Cup 2019. Belli e fortunati non ci piacciono, tumefatti e presi a pugni dalla Dea Bendata sì. Hamilton si è fratturato un testicolo ed entra nel nostro team per l’infortunio più assurdo di tutto il 2020, nonostante sia appena iniziato. L’altro premio dell’anno, l’Uomo del Giro, se lo è aggiudicato Giulio Ciccone con una dose di ignoranza piuttosto abbondante.

Ciccone Fantabike

Il gregario dell’anno lo avrebbe vinto sicuramente uno tra Benedetti, Caruso o Cataldo, immensi al Giro d’Italia e per non sbagliarci li abbiamo presi tutti e tre. Per le prove contro il tempo ci affidiamo a Pippo nazionale Ganna che quando scende in pista diventa un missile e Campenaerts, sfortunato e friendzonato come tutti noi. Bais, Velasco, Conti e Moschetti li abbiamo conosciuti di persona, ragazzi splendidi e gentilissimi, per questo sono qui. Hepburn, invece, ci ha regalato il gesto più bello dell’anno. Un avversario cade e lui si ferma e lo aiuta, questo è quello che vorremmo vedere sempre sulle strade.

https://www.instagram.com/p/BvhfWLoFMpE/

Ruoli tecnici
Preparatore atletico: Adriano Malori
Gestione comunicazione: Alan Marangoni
DS: il pacato Luca Scinto
Organizzatore eventi: nella creazione della squadra Fantabike 2020 abbiamo avanzato 42.500 fantamilioni. Pippo il maestro Pozzato con questi soldi fai ciò che vuoi, sappiamo che non ci deluderai.
Biciclette e vestiario: Kagol Bikes, un giorno forse vi spiegheremo perché, intanto potete visitare il sito.

GIOCA AL FANTABIKE 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.