Fantabike, la casa del fantaciclismo: la nostra squadra



Anche quest’anno abbiamo creato la squadra per Fantabike, il fantaciclismo. Nome della squadra: Ciclisti Brutti, ovviamente. Qualità: l’ignoranza.

I nostri leader sono i sempreverdi Arashiro e Beppu. Colonne, ormai, portanti e fondamentali della nostra rosa. Non possiamo fare a meno dei nostri Giappo. Abbiamo perso malamente Pippo Pozzato e rimpiazzarlo non è semplice, ci proviamo, però, con bomber Bennett che al Giro d’Italia ha saputo dar spettacolo. Si uniscono al nostro team del Fantabike anche Nibali, vincitore della Sfiga Cup 2018, e Oss, vincitore del gregario dell’anno. Ovvio che l’Italia non vince più grandi corse se nello stesso anno conquista il premio della sfiga e del gregario migliore. Come uomo di fatica, oltre a Daniel, puntiamo su Wallays capace di mettere in scacco il gruppo alla Vuelta Espana con una lingua oscillante che Massimo Boldi può solo accompagnare.  

Per le cronometro ci affidiamo a una coppia di primo livello: Campenaerts e Mullen. Il campione europeo della specialità è diventato eroe della nostra pagina dopo essere stato malamente friendzonato al Giro d’Italia. Il baffo orribile all’Europeo di Glasgow gli è valso la riconferma. Il compagno di merende è Mullen con un fisico più da wrestler che da ciclista, assunto per raccontare le barzellette dopo aver visto il suo profilo Twitter. A proposito di baffo non può ovviamente mancare lo sceriffo texano Docker. E per quanto riguarda il Texas bisogna ricordarsi di Lawson Craddock, guerriero su due ruote al Tour.

Per le fughe andiamo sul sicuro con De Gendt e Frapporti, due che sarebbero capaci di andare all’attacco anche in una cronometro a squadre. Per le volate, invece, avete scelto Mareczko – Kittel e siccome ora abbiamo quella fighetta di Marcel, che da quando è stato preso a cazzotti da Grivko non è stato più lui, abbiamo, così, dovuto prendere un bad boy come Gianni Moscon.

Tra gli altri leader del team al Fantabike abbiamo Ciccio Uran e Peter Sagan che hanno l’arduo compito di diffondere l’ignoranza anche ai compagni di squadra a suon di baci con le miss e stragi di Haribo.
Come discesista ci affidiamo come ogni anno a un guidatore esperto come Zakarin che sai quando inizia la discesa ma non sai mai quando la finisce, se la finisce. Tra i “bellidentro” Armee puntura d'ape Fantabikeabbiamo scelto Armee che quando è stato punto dall’ape era più gonfio di un palloncino e Daniel Martin, dato che il suo sorriso illumina sempre le nostre giornate.

Per le classiche avete votato in massa l’umiltà di Sep Vanmarcke che è sempre con i primi ma fa di tutto per non vincere. Eterno piazzato.
Non possono mancare alcuni corridori che rappresentano l’ignoranza vera e propria, punti cardine della nostra squadra al Fantabike, da ormai molto tempo, tra questi: Sbronzi di Fonzie che quest’anno cercherà la tripletta alla maglia nera, il fagiano Postlberger, Adam Hansen che ha raggiunto i venti grandi giri consecutivi e verosimilmente lo stesso numero di coma etilici e infine, il magico Pibe de Oro, Luka PiberniFantabike Siskevicius Roubaixk.

Scegliamo anche di far crescere i nostri giovani italiani per darli una possibilità. Prendiamo il buon Zaccanti che ha il compito di accompagnare le trasferte con della buona musica e Velasco solo perché è stato il primo ciclista professionista che abbiamo potuto intervistare, gliene siamo grati.

Meritano di essere nel nostro team anche: Skuijns per l’esultanza più ignorante dell’anno e Gaudu per una delle cadute più assurde mai viste, avvenuta per lo più in salita. Infine Siskevicius per essere salito sul carro scopa a prendersi le ruote ed essere arrivato a Roubaix quando i cancelli del velodromo erano già chiusi. Il nostro eroe.


Per il nostro team al Fantabike siamo attenti ai minimi dettagli e per questo ci siamo curati anche dello staff.
Preparatore atletico: Adriano Malori
Direttore sportivo: Luca Scinto
Organizzatore delle trasferte: Pippo Pozzato
Riprese video per i ricordi della stagione all’esperto: Alan Marangoni
Medico e Massaggiatore: ognuno fa da sé

E voi avete già creato la vostra squadra per Fantabike? Siete pronti alla sfida?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.